????????????? ?????????????????????
 italiano traduzioni inglese traduzioni russa traduzioni tedesco traduzioni spagnolo traduzioni francese traduzioni polacco traduzioni

Vi serve una traduzione precisa?
Cercate un centro traduzioni per tradurre dal italiano - bulgaro / bulgaro - italiano?

Allora vi rivolgete all`indirizzo giusto!
Proponiamo prezzi più convenienti (traduzioni da 0,60 Euro per ogni riga standard), sconti fino al 20% per i clienti fedeli e per grandi ordini. In generale, i prezzi vengono calcolati a seconda della lingua, del contenuto del testo (della sua complessità) e la quantità. Una riga standard è di 50 simboli, una pagina standard comprende 30 righe.

Traduzione:
Italiano - Bulgaro / Bulgaro - Italiano

italian traductor
www.google.it
Italiano
bulgaro traductor
www.google.sk
Bulgaro
Google

Siamo specializzati in traduzioni riguardanti i seguenti campi (tematiche) e possiamo garantire una traduzione precisa e chiara:

Edilizia, biotecnologia, chimica, servizi vari, elettrotecnica, automobili/industria automobilistica, finanze, merci da svago, salute, commercio, hardware, immobili, Internet, merci di consumo, cosmetici, materiali sintetici, logistica, prodotti alimentari, costruzioni meccaniche, mass media, nanotecnologie, farmaceutica, software, turismo e divertimenti.

Affinché Vi si possa mandare una proposta al più presto possibile, vogliate mettere a nostra disposizione informazioni su di Voi e sul testo da tradurre, a mezzo posta elettronica o modulo di contatto. Beninteso che se il testo non è disponibile in memoria digitale, potete spedircelo via fax o per posta. Importanti originali devono essere spediti per raccomandata. Le informazioni avranno la massima riservatezza.

Sempre lieti di soddisfare le vostre esigenze!
Lingua bulgara

Il Bulgaro e una lingua Indoeuropea del ceppo Slavo (meridionale). E la lingua ufficiale della Repubblica di Bulgaria. E parlato da circa 9 milioni di persone in almeno 70 paesi nel mondo, come Grecia, Israele, Canada, Moldavia, Romania, Stati Uniti, Serbia, Turchia, Ucraina e Ungheria. Nella Regione della Bessarabia e la lingua ufficiale della minoranza bulgara.

La lingua bulgara e la piu antica lingua scritta e letteraria tra quelle slave. Nella meta del IX secolo (863) i fratelli Santi Cirillo e Metodio, originari di Salonicco, creano l'alfabeto glagolitico, secondo il sistema fonetico della parlata slava, e traducono le sacre scritture dal greco allo slavo. Il bulgaro, che si parlava nella meta del IX secolo, a nord e ad est della citta di Salonicco, diventa cosi una lingua scritta. L'anno 863 si deve considerare come l'inizio della lingua letteraria bulgara.

La Bulgaria diventa centro della cultura e della scrittura slava, dopo che Boris I di Bulgaria accoglie i discepoli di Santi Cirillo e Metodio, in fuga dalla Grande Moravia.

Alla fine del IX secolo, uno degli studenti di Metodio, Kliment Ohridski, che si era stabilito a Preslav (Bulgaria) creo l'alfabeto cirillico, che rimpiazzo quasi completamente l'alfabeto glagolitico durante il Medioevo. Vengono scritti i piu antichi testi glagolitici e cirillici in antico bulgaro.

Alla fine del X secolo, missionari bulgari portano in Russia libri bulgari e diffondono l'alfabeto cirillico. L'antico bulgaro fino ad oggi e la lingua liturgica in molti paesi slavi.

Esistono quattro periodi nella storia della lingua bulgara: antecedente alla scrittura (prima del IX secolo), antico bulgaro (IX - XII secolo), medio bulgaro (XII - XIV secolo) e bulgaro moderno (dopo XV secolo) . Nel corso dello sviluppo storico la lingua bulgara, in contatto con altre lingue vicine non slave della penisola Balcanica, cambia e si differenzia dalle altre lingue slave, si notano differenziazioni come nella morfologia, cosi nella sintassi. In particolare vi e la riduzione delle declinazioni e dei casi (nel bulgaro moderno quasi completamente assenti, ne rimangono poche tracce nella presenza del vocativo). L'articolo determinativo e posposto al nome, come in romeno ed armeno. A differenza della altre lingue slave, il Bulgaro moderno conserva un ricco sistema verbale.

Parlato in: Bulgaria, Romania, Moldavia, Turchia, Grecia, Jugoslavia.
Persone: 9 milioni
Classifica: non in top 100
Filogenesi: Lingue indoeuropee

Lingue slave
Meridionali
Orientali
Bulgaro

Bulgaria

La Repubblica di Bulgaria e una nazione situata nella parte sud-orientale dell'Europa. E posta nella meta orientale della penisola Balcanica. Confina con il Mar Nero ad est, con la Grecia e la Turchia a sud, con Serbia e Montenegro e la Macedonia ad ovest, e con la Romania a nord da cui e divisa dal fiume Danubio. La lunghezza complessiva dei confini bulgari e di 2245 Km, di cui 1181 Km sono terrestri, 686 Km fluviali e 378 Km costieri. La rete stradale della Bulgaria e lunga 36.720 Km, la rete ferroviaria 4.300 Km.

Storia

I Bulgari, una tribu antica dell'Asia Centrale, si fusero con la locale popolazione slava alla fine del VII secolo, per formare il primo stato bulgaro. Nei secoli successivi, la Bulgaria lotto contro l'Impero Bizantino per far valere la sua posizione nei Balcani, ma alla fine del XIV secolo la nazione venne invasa dall'Impero Ottomano. La Bulgaria riconquisto la sua indipendenza nel 1878 come principato autonomo e venne proclamata un regno indipendente nel 1908. Nel 1912/13 fu coinvolta nelle Guerre Balcaniche, una serie di conflitti con i paesi confinanti, durante le quali il territorio bulgaro vario le sue dimensioni. Durante la prima guerra mondiale e successivamente durante la seconda guerra mondiale, la Bulgaria di trovo a combattere per la parte perdente. Nel 1923 e 1934, con l'appoggio del monarca Boris III, attraverso due colpi di stato di ispirazione fascista vengono messe fuori legge le forze democratiche. Una rivolta popolare organizzata dal partito comunista nel settembre del 1923 viene soffocata nel sangue. Alleata della tedescoia Nazista, nel 1941 dichiaro guerra agli Stati Uniti e alla Gran Bretagna, e consenti il transito delle truppe naziste che invasero la Jugoslavia e la Grecia. Nel 1943 il tentativo di deportare gli ebrei bulgari verso i campi di sterminio viene sventato dall'intervento del Vice Presidente del Parlamento Dimitar Peshev, e dal movimento popolare di opposizione. Il 9 settembre 1944 il regime monarco-fascista, ormai allo sbando, viene abbattuto dalle forze antifasciste riunite nel Fronte della Patria. Nei giorni precedenti l'Unione Sovietica, le cui truppe si erano attestate ai confini, aveva dichiarato guerra alla Bulgaria. Il nuovo governo bulgaro, ristabilisce le liberta democratiche ed il nuovo esercito bulgaro combatte assieme agli Alleati per la liberazione della Jugoslavia, dell'Ungheria e della Austria, ma tra il 1946 ed il 1948 gli spazi democratici si restringono sempre piu ed il Partito Comunista acquista un ruolo egemone. La Bulgaria cadde nella sfera d'influenza dell'Unione Sovietica e divenne una repubblica popolare nel 1946. Il regime comunista cadde nel novembre 1989, e nel 1990 si tennero le elezioni multipartitiche. La Bulgaria e entrata nella NATO nel 2004 e fara parte dell'UE nel 2007. Il 28 luglio 2005 viene eletto a primo ministro Sergei Stanishev.

Politica

Il presidente della Bulgaria viene eletto direttamente per un mandato di 5 anni, e puo essere rieletto una sola volta. Il presidente funge da capo di stato e da comandante in capo delle forze armate. Il presidente e a capo del Consiglio Consultivo per la Sicurezza Nazionale e anche se non e in grado di iniziare una legislazione, puo respingere una legge per un ulteriore dibattito. Ma il parlamento puo ribaltare il veto presidenziale con un semplice voto di maggioranza. Il parlamento unicamerale bulgaro, l'Assemblea Nazionale o Narodno Sabranie, consiste di 240 deputati che sono eletti con un mandato di 4 anni dal voto popolare. I voti vanno a liste di partito o di coalizioni per ognuna delle nove divisioni amministrative. Un partito o coalizione deve ottenere un minimo del 4% dei voti per entrare in parlamento. Il Parlamento e responsabile dell'emanazione delle leggi, dell'approvazione del budget, della programmazione delle elezioni presidenziali, e della selezione e dimissione del primo ministro e degli altri ministri, della dichiarazione di guerra, del dispiegamento di truppe al di fuori della Bulgaria e della ratifica di accordi e trattati internazionali.

Geografia

La Bulgaria e composta dalle antiche regoni della Tracia, Moesia e Macedonia. La parte sud-ovest della nazione e montagnosa, e contiene il punto piu alto della penisola balcanica, il Musala, con 2.925 m, e la catena delle montagne balcaniche, che corre da ovest a est attraverso la parte cenrale della nazione, a nord della famosa valle delle rose. Colline e pianure si trovano a sud-est, lungo la costa del Mar Nero ad est, e lungo il corso del fiume principale della Bulgaria, il Danubio, a nord. Altri fiumi importanti sono lo Struma e il Marica a sud. Il clima bulgaro e temperato, con inverni freddi e umidi e estati mediterranee, calde e secche. La penisola balcanica deriva il suo nome dalla catena dei Balcani, o Stara Planina, che attraversa il centro della nazione e si estende fino alla Serbia orientale.

Regioni

Dal 1999 la Bulgaria consiste di 28 regioni (oblasti, singolare - oblast), dopo essere stata suddivida in 9 provincie fin dal 1987. Tutte le regioni prendono il nome dal loro capoluogo, la capitale nazionale forma una regione separata.

Economia

L'economia della Bulgaria si e contratta drammaticamente dopo il 1989, a causa della perdita del mercato dell'Unione Sovietica, al quale l'economia bulgara era strettamente legata. La qualita della vita e caduta del 40%, ma ci si aspetta che raggiunga i livelli precedenti al 1990 per la fine del 2003. Inoltre, le sanzioni delle nazioni unite contro Jugoslavia e Iraq sono costate molto all'economia bulgara. I primi segni di ripresa emersero nel 1994 quando il PIL crebbe e l'inflazione scese. Durante il 1996, comunque, l'economia collasso a causa delle riforme economiche insufficenti e di un sistema bancario instabile. Dal 1997 la nazione e sulla strada della ripresa, con un PIL in crescita ad un tasso annuo del 4-5%, incremento degli investimenti stranieri, stabilita macroeconomica e l'ingresso nell'Unione Europea previsto per il 2007. L'attuale governo, eletto nel 2001, si e impegnato a mantenere gli obiettivi di politica economica fondamentale adottata dal suo predecessore nel 1997, ovvero, mantenere il piano valutario, praticare delle politiche finanziarie sane, accelerare le privatizzazioni, e perseguire delle riforme strutturali. Mentre le previsioni economiche per il 2002 e 2003 predicono una crescita continua dell'economia bulgara, il governo affronta ancora un alto tasso di disoccupazione e una bassa qualita della vita. La Bulgaria sta conducendo colloqui per l'entrata nell'Unione Europea nel 2007.

Demografia

In base al censimento del 2001, la popolazione della Bulgaria e composta principalmente da Bulgari etnici (83.9%), con due importanti minoranze: turchi (9,4%) e Rom (4,7%). Il restante 2% consiste di diverse minoranze piu piccole, comprendenti macedoni, armeni, russi, rumeni, ucraini, greci ed ebrei. L'84,8% della popolazione bulgara parla il bulgaro, appartenente alle lingue slave, che e l'unica lingua ufficiale, ma vengono parlate anche altre lingue che corrispondono strettamente alle varie minoranze etniche.

La maggior parte dei bulgari (83.9%) sono almeno nominalmente membri della Chiesa ortodossa bulgara, la Chiesa ortodossa nazionale. Altre denominazioni religiose sono Islam (12,1%), cattolicesimo (1,7%), ebraismo (0,8%), con protestanti, Armeno-Gregoriani e altre confessioni che ammontano all'1,6%.

Sofia

La citta di Sofia (Ñîôèÿ), ai piedi del monte Vitosha, ha una popolazione di 1.178.579 abitanti (2001), ed e la capitale della Repubblica di Bulgaria nell'Europa sudorientale.

Fondata settemila anni fa, Sofia e la seconda citta piu antica d'Europa. Ha avuto molti nomi nel corso della sua storia e i resti della citta antica sono visibili ancor oggi.

Sofia fu in origine un insediamento dei Traci chiamato Serdica. Venne catturata da Roma nel 29 DC e divenne la capitale della provincia romana della Dacia Mediterranea. Venne distrutta dagli Unni nel 447. La citta venne ricostruita dall'Imperatore bizantino Giustiniano I e ribattezzata Triaditsa. Nota come Sredets sotto i Bulgari, venne rinominata Sofia nel 1376. Sofia venne catturata dall'Impero Ottomano nel 1382 e divenne la capitale della provincia turca di Rumelia. Nuovamente conquistata dai Russi nel 1878, divenne la capitale della Bulgaria indipendente nel 1879. Durante la seconda guerra mondiale i Russi occuparono Sofia e la Bulgaria, deponendo il governo filo-tedesco.

La citta conta 16 istituti universitari, tra cui l'Universita di Sofia, fondata nel 1889. La citta e sede di un metropolita ortodosso e di una diocesi cattolica. Tra le attrazioni principali troviamo la Chiesa di San Giorgio, la Chiesa di Santa Sofia, il Banya Bashi, e la Cattedrale Alexander Nevski.

La produzione industriale dela citta comprende beni in metallo, tessuti, gomma e pelle.

Contact us for Traduzione:
Italiano - bulgaro – francese - bulgaro – flamingo - bulgaro - greco - bulgaro - olandese - bulgaro - italian - bulgaro - portoghese - bulgaro - spagnolo - bulgaro - sloveno - bulgaro - turco - bulgaro - bulgaro - bulgaro - croato - bulgaro - polacco - bulgaro - rumeno - bulgaro - Slovacco - bulgaro - serbo - bulgaro - czech - bulgaro - hungarian - bulgaro - dutch - bulgaro - estonian - bulgaro - finnish - bulgaro - icelandic - bulgaro - latvian - bulgaro - lithuanian - bulgaro - norvegese - bulgaro - svedese - bulgaro - armeno - bulgaro - azerbaigian - bulgaro - georgiano - bulgaro - moldavo - bulgaro - russa - bulgaro - ukrainian - bulgaro - byelorussa - bulgaro – arabic - bengalese - bulgaro - chinese - bulgaro - ebreo - bulgaro - giapponese - bulgaro - mongolo - bulgaro - persiano - bulgaro - vietnamita - bulgaro – kasachistano

Bulgaria

Home
Lingue
Prezzi
Oltretutto
Pareri
Condizioni
Contatto
Impressum

Impressum / Condizioni / Prezzi

© 2005 by Polyglot traduzioni Service

 

Partner von Übersetzungsbüro "Polyglot": Hier können Sie aktuelle und interessante Informationen finden! | Europasport Sportartikel | Russisch Wörterbuch | ???? ????????? |???? ????????? ????????? | Billig Parken am Flughafen Frankfurt am Main