????????????? ?????????????????????
 italiano traduzioni inglese traduzioni russa traduzioni tedesco traduzioni spagnolo traduzioni francese traduzioni polacco traduzioni

Vi serve una traduzione precisa?
Cercate un centro traduzioni per tradurre dal italiano - croato / croato - italiano?

Allora vi rivolgete all`indirizzo giusto!
Proponiamo prezzi più convenienti (traduzioni da 0,60 Euro per ogni riga standard), sconti fino al 20% per i clienti fedeli e per grandi ordini. In generale, i prezzi vengono calcolati a seconda della lingua, del contenuto del testo (della sua complessità) e la quantità. Una riga standard è di 50 simboli, una pagina standard comprende 30 righe.

Traduzione:
Italiano - Croato / Croato - Italiano

italian traductor
www.google.it
Italiano
croato traductor
www.google.sk
Croato
Google

Siamo specializzati in traduzioni riguardanti i seguenti campi (tematiche) e possiamo garantire una traduzione precisa e chiara:

Edilizia, biotecnologia, chimica, servizi vari, elettrotecnica, automobili/industria automobilistica, finanze, merci da svago, salute, commercio, hardware, immobili, Internet, merci di consumo, cosmetici, materiali sintetici, logistica, prodotti alimentari, costruzioni meccaniche, mass media, nanotecnologie, farmaceutica, software, turismo e divertimenti.

Affinché Vi si possa mandare una proposta al più presto possibile, vogliate mettere a nostra disposizione informazioni su di Voi e sul testo da tradurre, a mezzo posta elettronica o modulo di contatto. Beninteso che se il testo non è disponibile in memoria digitale, potete spedircelo via fax o per posta. Importanti originali devono essere spediti per raccomandata. Le informazioni avranno la massima riservatezza.

Sempre lieti di soddisfare le vostre esigenze!

Lingua croata

Il croato e una lingua che appartiene al sottogruppo slavo meridionale del ramo slavo delle lingue indoeuropee.

E' parlata da circa 5 o 6 milioni di persone come lingua madre. In Croazia, dove e lingua ufficiale, in occasione del referendum del 2001 4.265.081 persone (il 96,12% degli abitanti) avevano dichiarato di parlare il croato come lingua madre.

La lingua standard croata si basa sul dialetto stokavo con influssi kajkavi e cakavi e utilizza l'alfabeto latino.

Fondamentalmente e uguale al serbo e al bosniaco nella lingua standard, siccome tutte e tre si sono sviluppati su base Neostokava. Nell'Ex-Jugoslavia venivano tutte e tre raggruppate nella lingua "serbocroato". Nella stessa Croazia questa denominazione fu usata raramente. Se al tempo della Jugoslavia si doveva considerare la vicinanza col serbo per definire il croato, regolarmente l'espressione onnivalente e presente sin dal 1974 nella costituzione croata utilizzata era "lingua croata o serba". La denominazione "serbocroato" ("srpskohrvatski") aveva gia da tempo una connotazione negativa in Croazia.

Dall'indipendenza politica della Croazia la lingua standard croata venne ampiamente riconosciuta anche all'estero.

La scienza che si occupa della lingua croata e la croatistica.
Parlato in: Croazia e Bosnia Erzegovina, minoranze in Slovenia, Italia, Austria.
Persone: dai 5 ai 6 milioni
Classifica: non in top 100
Filogenesi: Lingue indoeurope
Slave
slave meridionali
Statuto ufficiale
Nazioni: Croazia, Bosnia Erzegovina

Estensione e dialetti

Il croato viene parlato da circa 4,8 milioni di persone in Croazia e in parte in Bosnia Erzegovina, particolarmente in Erzegovina, nella Bosnia centrale, nella Posavina bosniaca come lingua madre, e prima della guerra in Bosnia 1992-95, in occidentali parti della Bosnia Erzegovina, in Croazia Turca (Bosanska Krajina).

E' lingua ufficiale in Croazia e (insieme al bosniaco e al serbo) in Bosnia Erzegovina.

Viene inoltre parlato come lingua minoritaria in Molise, nel Burgenland austriaco e in Vojvodina (in Backa settentrionale in Srijem).

Il croato del Burgenland e tuttavia dotato di proprie norme ortografiche, che si fondano contrariamente alla lingua standard croata prevalentemente sul dialetto cakavo ed ha anche sviluppato una propria terminologia specialistica.

I dialetti croati sono suddivisi in dre grandi gruppi, denominati secondo la forma corrispondente del pronome interrogativo che/cosa (ca, kaj, sto):

Cakavo (Croazia costiera fino a Makarska nell sud, peninsola Istria, maggior parte delle isole, del Burgenland, poche comune in interno di Croazia, fino a fiume Kupa),
Kajkavo (a nord della linea tra Kupa e l'alto corso della Sava) e al occidente dall Moslavina, pochi villaggi in Burgenland e in Ungaria meridionale) e lo
Stokavo (maggior parte del Croazia interiore, Croazia costiera dall Makarska fino al Antivari in Montenegro, Bosnia Erzegovina, Backa settentrionale, Ungaria meridionale, in Kosovo (Janjevo), pochi villagi in Burgenland). Lo Stokavo viene parlato anche dai Bosniaci e Montenegrini e dalla maggioranza dei Serbi (settentrionali e occidentali) e pone le basi della lingua scritta croata, bosniaca, serba e montenegrina.
C'e anche uno dialetto che viene parlato dai Croati, Torlaccho. I Croati che parlano in torlaccho vivono in villagi in Romania (i Crasovani). Questo dialletto viene parlato maggioramente dai Serbi orientali e meridionali e dai Bulgari.

Storia

Medioevo
Una lingua scritta croata comincio a svilupparsi nel IX secolo parallelamente al paleoslavo, lingua nella quale si teneva la liturgia, in seguito comincio a svilupparsi una lingua standard su base Cakava. Una delle testimonianze scritte piu significative di quest'epoca e Bascanska ploca del 1100. Questa iscrizione su lastra di pietra trovata nella cappella romanica di St. Lucija vicino alla cittadina di Besca sull'isola di Veglia riporta un'iscrizione alfabeto glagolitico. Viene descritta qui la svoranita del re croato Zvonimir come donatore della chiesa. I testi medievali croati sono scritti in due alfabeti differenti: ilglagolitico, il cirillico (precedentemente definito in alcune parti della Croazia e della Bosnia come Bosancica/Poljicica/Arvatica) e l' alfabeto latino. A partire dal XVI secolo l'alfabeto latino si impone sempre piu grazie alla chiesa.

Croazia
La Croazia e uno stato (56.542 km?, 4.496.248 abitanti, capitale Zagabria) dell'Europa meridionale.

Confina a nord con la Slovenia, a nord-est con l'Ungheria, a est con Serbia e Montenegro, a sud con la Bosnia ed Erzegovina, mentre a ovest e bagnata dal mare Adriatico.

La Repubblica di Croazia e una democrazia parlamentare. La sua lingua ufficiale e il croato. L'italiano e parlato a Fiume, in alcune localita delle isole quarnerine e della Dalmazia e in Istria dove gode pure dello status di lingua ufficiale assieme al croato.

Politica
Sin dall'adozione della sua Costituzione nel 1990, la Croazia e sempre stata una democrazia parlamentare.

Il presidente della repubblica (Predsjednik Republike) e il capo dello Stato e viene eletto ogni cinque anni. Oltre a essere il capo dell'esercito, il presidente propone il primo ministro, nominato comunque col consenso del parlamento.

Il parlamento croato (Hrvatski Sabor) e un organismo legislativo unicamerale con 160 rappresentanti, eletti dal popolo per periodi di quattro anni. Il Sabor si riunisce per due periodi annuali--dal 15 gennaio al 15 luglio, e dal 15 settembre al 15 dicembre.

Il governo (Vlada) ha il suo capo nella persona del primo ministro, il quale ha due vice primi ministri e 14 ministri veri e propri, con mansioni relative a particolari settori o attivita. Il ramo operativo del governo si occupa di proporre le leggi e del bilancio, del potere esecutivo, nonche della politica interna ed estera del Paese.

La Croazia ha un sistema giuridico consistente in: Corte Suprema, tribunali delle varie contee, e tribunali di citta. La Corte Costituzionale si occupa di questioni relative alla Costituzione.

Economia
L'economia croata si basa prevalentemente sul terziario e sull'industria leggera. Il turismo riveste un'importanza crescente negli anni. Il PIL pro-capite del 2004 era di 11.200 dollari americani, pari al 41,6% della media UE.

L'organizzazione economica croata e attualmente post-comunista. Alla fine degli anni Ottanta, all'inizio del processo di transizione verso il capitalismo, il sistema versava in buone condizioni, poi seriamente peggiorate a causa della de-industrializzazione e dei danni della guerra. A peggiorare lo stato delle cose contribuirono una forte disoccupazione e l'insufficienza delle riforme economiche. In particolare, preoccupanti erano la stasi del sistema giudiziario e l'inefficienza della pubblica amministrazione (soprattutto in materia di proprieta privata della terra).

Negli ultimi anni il paese ha conosciuto una forte crescita economica e si e preparato all'ingresso nell'Unione Europea, la quale rappresenta il suo principale partner commericiale.

Nel febbraio 2005, la Croazia ha sottoscritto il Patto di Stabilita, Crescita e Sviluppo dell'UE e ha fatto sostanziali passi in avanti verso la completa adesione. Le autorita di Zagabria prevedono una forte crescita economica nei prossimi anni, considerando che attualmente il paese soffre a causa del deficit della bilancia commerciale e del debito pubblico. Alcune grandi compagnie commerciali hanno gia beneficiato della liberalizzazione del mercato croato, mentre si attende una forte espansione della produzione grazie ad un incremento degli investimenti.

Zagabria
Zagabria (in croato Zagreb) e la capitale della Croazia. E situata a 120 m s.l.m., tra le pendici meridionali del monte Medvednica e la sponda nord della Sava.

La sua posizione favorevole, nella parte sud-occidentale della pianura della Pannonia, che si estende fino alle Alpi, ai Monti Dinarici, al Mare Adriatico e alle altre regioni della Pannonia, la rendono un punto importante di scambio per il traffico tra l'Europa centrale e l'Adriatico.

L'importanza per i commerci, la concentrazione di industrie (siderurgia, apparati elettrici, tessile, chimica, farmaceutica, lavorazione della pelle, del legno e della carta ecc.), le istituzioni scientifiche e la tradizione industriale ne determinano la predominante posizione economica.

Zagabria e sede degli organi centrali dello stato (Parlamento, Governo, Corte Suprema) e praticamente di tutti i ministeri.

Contact us for Traduzione:
Italiano - croato – francese - croato – flamingo - croato - greco - croato - olandese - croato - italian - croato - portoghese - croato - spagnolo - croato - sloveno - croato - turco - croato - bulgaro - croato - croato - croato - polacco - croato - rumeno - croato - Slovacco - croato - serbo - croato - czech - croato - hungarian - croato - dutch - croato - estonian - croato - finnish - croato - icelandic - croato - latvian - croato - lithuanian - croato - norvegese - croato - svedese - croato - armeno - croato - azerbaigian - croato - georgiano - croato - moldavo - croato - russa - croato - ukrainian - croato - byelorussa - croato – arabic - bengalese - croato - chinese - croato - ebreo - croato - giapponese - croato - mongolo - croato - persiano - croato - vietnamita - croato – kasachistano

Croazia

Home
Lingue
Prezzi
Oltretutto
Pareri
Condizioni
Contatto
Impressum

Impressum / Condizioni / Prezzi
© 2005 by Polyglot traduzioni Service
Partner von Übersetzungsbüro "Polyglot": Hier können Sie aktuelle und interessante Informationen finden! | Europasport Sportartikel | Russisch Wörterbuch | Бюро переводов Караганда | Privatkredite | Kostenloser Zähler und Webseiten Statistik | Cordyceps sinensis